logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Santorso

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30    
       

Attestazione idoneità alloggio

Descrizione del procedimento
L'attestazione di idoneità alloggio è un documento che attesta quante persone possono abitare nell'alloggio, tenendo conto del numero e della superficie dei vani e della dotazione di servizi.
E' indispensabile per tutti i cittadini migranti che vogliano ottenere il nulla osta al ricongiungimento del nucleo familiare, oppure presentare richiesta per la carta di soggiorno, o sottoscrivere con il proprio datore di lavoro il contratto di lavoro.

Documentazione da presentare
La richiesta di rilascio dell'attestazione di idoneità dell'alloggio (su modulistica predisposta dall'ufficio e scaricabile dal sito internet) deve essere compilata in ogni sua parte e deve essere presentata dal proprietario dell'alloggio oppure dal locatario.
In allegato all'istanza deve essere presentata la seguente documentazione:copia del permesso di soggiorno;

  • copia del contratto di affitto o di acquisto o dichiarazione di ospitalità da parte del conduttore dell'alloggio;
  • fotocopia di planimetria catastale, oppure rilievo quotato in scala a firma di un tecnico (geometra o ingegnere) iscritto al relativo albo professionale, o elaborati progettuali realizzati ad altri fini (domanda di concessione edilizia, condono, ecc.);
  • dichiarazione sostituiva dell’atto di notorietà del proprietario che attesti la conformità dell’alloggio (su modello predisposto – ATTENZIONE lo stampato deve essere interamente compilato e deve essere firmato dal proprietario dell’alloggio davanti al Responsabile del procedimento oppure deve essere allegato allo stesso una fotocopia del documento di identità del proprietario).

Tempi
Il procedimento deve essere concluso entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta, completa di tutta la documentazione necessaria.
In caso di carenza documentale, il Responsabile del Procedimento provvede a chiedere la documentazione mancante, tramite raccomandata a.r., ed il termine per la consulisione del procedimento decorrerà dalla data di presentazione di quanto richiesto.
Costi
Il ritiro dell’attestazione è subordinato al versamento dell’importo relativo ai diritti di segreteria da effettuarsi presso lo sportello dell’ufficio edilizia privata, in orario di apertura al pubblico.

Normativa di riferimento

  • L. 241/1990;
  • nota emanata dall’U.L.S.S. n. 4 in data 05.01.1996;
  • Legge Regionale del Veneto del 2 aprile 1996 n. 10 "Disciplina per l'assegnazione e la fissazione dei canoni degli alloggi di edilizia residenziale pubblica", così come modificata ed integrata dalla Legge Regione Veneto 16 maggio 1997 n. 14, dalla Legge Regione Veneto 3 febbraio 1998 n. 3 e dalla Legge Regione Veneto 28 gennaio 2000 n. 5;
  • Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e le norme sulla condizione dello straniero, approvato con decreto legislativo 25 luglio 1998 n. 286 e successive modifiche ed integrazioni;
  • D.P.R. 334/2004 "Regolamento recante modifiche ed integrazioni al decreto del Presidente della Repubblica n. 394 del 31/8/1999 in materia di immigrazione.


MODULISTICA

Richiesta di attestazione di disponibilità di un alloggio idoneo ai sensi dell’art. 29 del D. Lgs. 25.07.1998 n. 286 e successive modifiche ed integrazioni

Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà


CONTATTI
Tel. 0445 649520
Mail edilizia.privata@comune.santorso.vi.it

Piazza A. Moro, 8
P.Iva IT 00280750241
fax 0445 649513 PEC: santorso.vi@cert.ip-veneto.net