logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Santorso

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30    
       

Installazione di ascensori e montacarichi

DESCRIZIONE
La messa in esercizio (prima utilizzazione) di ascensori e montacarichi per uso privato è soggetta a comunicazione al Settore Edilizia Privata. La comunicazione va presentata al Settore entro 10 giorni dalla data della dichiarazione di conformità dell'impianto, rilasciata dall'installatore dopo l'esame finale.
Il Settore Edilizia Privata assegna all'impianto un numero di matricola e lo comunica al proprietario, o legale rappresentante, e ne dà notizia al soggetto competente per l'effettuazione delle visite periodiche.

Anche in caso di "modifiche costruttive" il proprietario deve inviare, dopo l'adeguamento dell'impianto, una comunicazione di messa in esercizio per la parte modificata o sostituita.

VERIFICHE PERIODICHE O STRAORDINARIE
Ogni due anni il proprietario, o il legale rappresentante, deve sottoporre l'impianto a verifica periodica; competenti all'effettuazione di tali verifiche sono l'ARPAV, la Direzione provinciale del Ministero del lavoro per gli impianti installati presso gli stabilimenti industriali, o le aziende e gli organismi di certificazione notificati.

Le verifiche straordinarie sono previste, dopo la rimozione dei problemi presentati dall'impianto, quando quelle periodiche siano risultate negative e in caso di incidenti di notevole importanza, anche senza che siano capitati infortuni.

CHI PUÒ PRESENTARE LA COMUNICAZIONE
Il proprietario o legale rappresentante.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

  • comunicazione di messa in esercizio (su modulistica predisposta dall’ufficio) in cui sia riportato:
  • indirizzo dello stabile in cui é collocato l'impianto;
  • velocità, portata, corsa, numero di fermate, tipo di azionamento;
  • nominativo o ragione sociale dell'installatore dell'ascensore o del costruttore del montacarichi;
  • indicazione della ditta cui il proprietario ha affidato la manutenzione dell'impianto (deve trattarsi di ditta abilitata ai sensi della L. 46/90);
  • indicazione del soggetto incaricato di effettuare le ispezioni periodiche sull'impianto.
  • comunicazione di accettazione dell'incarico da parte della ditta incaricata delle ispezioni;
  • copia della dichiarazione di conformità rilasciata dall'installatore al momento dell'esame finale.
  • In caso di MODIFICHE COSTRUTTIVE apportate all'impianto è necessaria la comunicazione da presentare al Settore Edilizia Privata (su modulistica predisposta dall’ufficio).

COSTI
Per la comunicazione della messa in esercizio dell'impianto non ci sono spese da sostenere.

TEMPI
30 giorni dalla presentazione della comunicazione.

ASCENSORI ESTERNI
L'installazione di ascensori esterni, ossia realizzati in aderenza a edifici già esistenti, necessita di una comunicazione da presentare al Settore Edilizia Privata.
I portatori di handicap e gli anziani con difficoltà di deambulazione possono ottenere più velocemente il permesso di costruire.

AGEVOLAZIONI FISCALI per la rimozione delle barriere architettoniche:

  • detrazioni Irpef;
  • Iva agevolata;
  • contributi statali e regionali.

Normativa di riferimento

  • D.P.R. n. 162 del 30 aprile 1999 "Regolamento recante norme per l'attuazione della direttiva 95/16/CE sugli ascensori e di semplificazione dei procedimenti per la concessione del nulla osta per ascensori e montacarichi, nonché della relativa licenza di esercizio".
  • Art 2 del D.P.R. : definizione "modifiche costruttive" non rientranti nella ordinaria o straordinaria manutenzione, in particolare: il cambiamento della velocità; il cambiamento della portata; il cambiamento della corsa; il cambiamento del tipo di azionamento, quali idraulico o elettrico; la sostituzione del macchinario, della cabina con la sua intelaiatura, del quadro elettrico, del gruppo cilindro - pistone, delle porte di piano, delle difese del vano e di altri componenti principali.
  • L. n. 46 del 5 marzo 1990 "Norme per la sicurezza degli impianti".
 

MODULISTICA

Comunicazione messa in esercizio ascensore/montacarichi in servizio privato


CONTATTI
Tel. 0445 649520
Mail edilizia.privata@comune.santorso.vi.it

Piazza A. Moro, 8
P.Iva IT 00280750241
fax 0445 649513 PEC: santorso.vi@cert.ip-veneto.net