logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Santorso

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Maggio  2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
       

News

Errore caricamento immagine.

Il Comune per i beni comuni: ringraziamenti e prospettive


Concluso il primo ciclo d'incontri, si guarda avanti

Con l'incontro sull'acqua, si è concluso il primo ciclo d'incontri "il Comune per i beni comuni" promosso dall'amministrazione di Santorso. La partecipazione che ha caratterizzato tutti gli eventi - con presenze fino a 300 persone in alcuni incontri - ci dice che la sensibilità intorno a queste tematiche è grande e che la voglia di sperimentare alternative alle attuali dinamiche della crisi - economica, ma anche sociale e ambientale - è fortemente radicata nel tessuto sociale altovicentino.

 

D'altra parte, dobbiamo ammettere di aver avuto la fortuna di incontrare relatori preparati, motivati e anche sostenibili: l'intero ciclo d'incontri, infatti, ha avuto un costo molto basso - circa 1.000 euro tra stampe, promozione, allestimenti, rimborsi per le spese di viaggio e ospitalità - nonostante le tante personalità che hanno preso parola nei nostri incontri: Alberto Lucarelli, Paolo Cacciari, l'associazione Equistiamo, Amedeo Sandri, Piergiorgio Casara, Ezio Orzes, Alessio Ciacci, Lorenzo Altissimo, Luca Martinelli. A tutti loro - che ci hanno proposto spunti e suggestioni - va il nostro ringraziamento per il contributo che ci hanno portato. Così come ci sentiamo di dover ringraziare le realtà sociali del nostro territorio che in questo percorso hanno creduto, sostenendolo e portando il proprio contributo: pensiamo, innanzitutto, alle famiglie del progetto Cambieresti, ad AltoVicentinoRicicla, al Forum Provinciale Acqua Bene Comune, a quanti, proprio in questi mesi, hanno dato vita a percorsi partecipativi nuovi che, in più occasioni, si sono intrecciati con il ciclo "Il Comune per i beni comuni".

 

Ora sentiamo la necessità di pensare quali nuove opportunità proporre per il nostro territorio. Se il ciclo che abbiamo promosso è stato un successo, significa che è necessario proseguire lungo la strada della sostenibilità e della pratica dei beni comuni. Ma perché questa strada possa avere un orizzonte, è necessaria la partecipazione di tutte e tutti. Nel nostro piccolo, abbiamo pensato di proporvi un questionario (che terremo aperto ancora per pochi giorni, fino al 15 luglio) che trovate qui. Vi proponiamo di compilarlo per darci spunti e punti di vista su cui riflettere.

 

Nelle prossime settimane proveremo a immaginare un secondo ciclo d'incontri sui beni comuni; contemporaneamente cercheremo soluzioni e opportunità concrete per iniziare a praticare, quotidianamente, queste opportunità. Chi ha delle proposte, delle idee, dei suggerimenti, batta un colpo: come abbiamo scritto in uno dei primi volantini, "il futuro è nelle nostre mani".

 

Infine, augurandovi buona estate, mi permetto di condividere con voi i video di tutti gli eventi di questi mesi che, a nostro avviso, rappresentano un materiale comune il quale, un pò come una pubblicazione, può permetterci di approfondire concetti e idee, socializzandoli nella rete.

 

Paolo Manza
Assessore alla Partecipazione
Comune di Santorso


IL COMUNE PER I BENI COMUNI: TUTTI GLI INCONTRI

 

 

 

     

La società dei beni comuni

con Alberto Lucarelli e Paolo Cacciari

 

 Equistiamo: quando il gruppo d'acquisto solidale diventa associazione

 

 

La cucina degli avanzi

con Amedeo Sandri e Piergiorgio Casara

 

 

Rifiuti, bene comune

con Ezio Orzes e Alessio Ciacci

 

 

L'acqua non è una merce

con Lorenzo Altissimo e Luca Martinelli


Data ultimo aggiornamento: 03/07/2012